Cronaca

La truffa corre sul web. Ragazzo paga una escort "fantasma", i soldi vanno sul conto di un pregiudicato

Un giovane di Nuoro chatta con quella che crede essere una donna, e svuota la sua carta prepagata per incontrarla. Ma dall'altra parte dello schermo c'è un uomo. Provvidenziale l'intervento della polizia, scatta la denuncia.



NUORO - Le premesse per un incontro "bollente" sembravano esserci tutte. Ma alla fine, un giovane nuorese rimane scottato e con la carta prepagata prosciugata. La donna con la quale credeva di parlare su un sito on line di incontri, infatti, era un uomo, pregiudicato, che è riuscito a farsi pagare ben tre volte e poi scomparire - solo momentaneamente - nel nulla. Il malcapitato, dopo tre versamenti per un totale di 300 euro, ha deciso di vederci chiaro e, avendo intuito di essere incappato in una truffa, si è rivolto in questura.

La "scusa" utilizzata dall'uomo sotto mentite spoglie di donna era sempre la stessa: diceva al giovane che i soldi non erano arrivati sul conto, invitandolo a rimandarli. Gli agenti della polizia del capoluogo barbaricino sono riusciti a risalire al truffatore, che è stato denunciato.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it