Cronaca

Sa Die, il 28 aprile la protesta antimilitarista a Quirra

L'assemblea di A Foras, gruppo contro la presenza dei poligoni militari in Sardegna, prepara una manifestazione di protesta a Quirra venerdì 28 aprile in occasione de Sa Die de sa Sardigna.



CAGLIARI - Una manifestazione per chiedere la chiusura dei poligoni militari in Sardegna. A organizzarla è A Foras, l'assemblea che riunisce organizzazioni e persone contro l'occupazione militare dell'isola. La giornata scelta per la mobilitazione che si terrà nei pressi del Poligono Interforze del Salto di Quirra "fiore all'occhiello dell'occupazione militare della Sardegna", non è casuale: Sa Die de sa Sardigna. "Vogliamo farne realmente una giornata di liberazione e di rivendicazione del diritto di tutti i popoli all'autodeterminazione" fanno sapere.

La manifestazione nelle settimane scorse è stata preceduta da una serie di incontri durante i quali un gruppo di studio sulle servitù militari, interno ad A Foras, ha presentato un dossier sul Poligono di Quirra, basato su dati statistici ufficiali e rafforzato da un'indagine dell'Università degli Studi di Cagliari. Secondo il dossier in assenza del poligono si sarebbero potute sviluppare economie alternative (basate su turismo, agricoltura per esempio) che avrebbero portato, si legge in un comunicato stampa, un maggiore reddito ai territori interessati, oltre che un'economia sostenibile.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it