Cronaca

Cagliari, task force contro il tifo violento. Primo obbiettivo: "Stop a rivalitÓ con Sassari"

In Prefettura, a un mese dagli scontri tra ultras del Cagliari e della Torres, riunione contro il tifo violento. Primo obiettivo: disinnescare la rivalitÓ tra le due tifoserie. Intanto dalla Commissione di Vigilanza via libera al nuovo stadio del Cagliari: "AiuterÓ a debellare la violenza".



CAGLIARI - Avanti tutta contro il tifo violento. E' la posizione emersa questa sera dalla riunione della Conferenza regionale permanente per eliminare il tifo violento che si è tenuta in Prefettura a Cagliari. Cade ad un mese di distanza dai disordini avvenuti nel centro della città di Sassari in occasione di una partita amichevole tra il Sorso ed il Cagliari. 

Convocata dal prefetto Giuliana Perrotta la riunione ha visto la partecipazione di rappresentanti della Regione, Comune di Cagliari, Sassari, questura di Cagliari e Sassari, Cagliari Calcio e Dinamo Sassari ed esperti. Il prefetto Perrotta ha sottolineato la necessità che ai gravi fatti di Sassari si debba rispondere non solo con strumenti repressivi ma anche e soprattutto con iniziative che consentano di far emergere e di recuperare alla legalità le organizzazioni dei tifosi violenti, elaborando, in collaborazione tra tutte le componenti istituzionali, sociali, culturali e sportive, un piano di iniziative per de-radicalizzare il tifo violento. Il prefetto di Sassari ha evidenziato l'importanza di richiamare l'attenzione soprattutto dei giovani sui veri valori dello sport.

Come prima risposta, per disinnescare l'accesa rivalità tra le due tifoserie, è stata accolta la proposta del sindaco di Sassari di organizzare per la fine del campionato, una partita del cuore, tra personalità appartenenti al mondo istituzionale di Cagliari e di Sassari, con una raccolta fondi a favore del cittadino siciliano rimasto coinvolto e danneggiato gravemente negli scontri del 25 marzo.

Alla fine della riunione, il Prefetto Perrotta ha comunicato che un ulteriore contributo a migliorare la fruizione del gioco del calcio avverrà con la realizzazione del nuovo stadio (provvisorio), il cui progetto è stato esaminato, proprio oggi, con esito favorevole, dalla Commissione di Vigilanza sui pubblici spettacoli che ha sede in Prefettura.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it