Cronaca

Cagliari, finiti i primi lavori nel quartiere dei crolli: ok in via Peschiera

Finiti i primi lavori tra via Peschiera e via Marengo dove nel 2008 i crolli distrussero la strada e misero a rischio la sicurezza delle abitazioni.



CAGLIARI - Sono stati ultimati i primi lavori di messa in sicurezza del quartiere dietro piazza d'Armi. Nel 2008 fu messo a soqquadro da una serie di crolli che ne pregiudicarono la sicurezza, costringendo nei casi più gravi alcune famiglie a lasciare le proprie abitazioni. Il Comune ha ultimato la riqualificazione tra via Peschiera e via Marengo, dove una voragine inghiottì un'auto, e a breve dovrebbero iniziare i lavori in altre due zone del quartiere. "Dopo 9 anni dal crollo un quartiere si riprende le sue strade. A breve - fa sapere Fabrizio Marcello presidente della commissione consiliare al Patrimonio - ci saranno i lavori del secondo lotto, poi il terzo, il riempimento delle cavità di piazza d'Armi, e poi la realizzazione della rotatoria per un investimento totale quasi 5 milioni di euro".

Più in particolare i residenti attendono l'apertura del cantiere per il secondo lotto d'interventi, ossia la messa in sicurezza di Piazza D'armi, via Castelfidardo dove le famiglie di tre edifici attendono ancora il via libera per tornare nelle proprie abitazioni, e via Montenotte. Si dovrà provvedere poi alla messa in sicurezza del  tratto di via Goito e della via Pastrengo, compresa la traversa di quest'ultima, per completare il risanamento dei tratti delle strade ancora compromessi 'a rischio sinkhole'.

E in attesa dei lavori gli abitanti si riuniscono in un comitato. O meglio, sulla scia dell'associazione 'Piazza d'Armi e vie limitrofe' che chiese in più occasioni la rapidità dei lavori, ne formano un altro: il Comitato Interquartieri. “Nel quartiere si respira un'aria nuova - ha commentato Patrizia Tramaloni, coordinatrice del nuovo 'Comitato Interquartieri '- ora la speranza è che si avvii un nuovo percorso di integrazione dell'area nella città metropolitana, all'insegna dello sviluppo socio-economico e dell'attrattività culturale, grazie all'avvio della riqualificazione urbana”.

Il nuovo comitato di cittadini, che si definisce libero e apartitico, venerdì dalle 19 festeggerà all'aperto la conclusione del primo lotto di lavori e ringrazierà pubblicamente chi ha creduto nel progetto di recupero scongiurando la delocalizzazione degli abitanti. Sarà anche l'occasione, si legge in un comunicato stampa del comitato, per diffondere la propria azione di sensibilizzazione in altri quartieri della città, ascoltando le istanze provenienti da altre aree compromesse da eventi alluvionali come via Abruzzi e la zona di Pirri.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it