Cronaca

Cagliari, primi danni al Bastione: spaccata una panchina

Riaperto e già ferito. Il Bastione Saint Remy di Cagliari deve, di nuovo, fare i conti con vandali e incivili: la lastra in marmo di una panchina è stata spaccata da alcune persone. Il motivo? Un selfie mozzafiato.



CAGLIARI -  Era chiuso da diciotto mesi per i lavori di riqualificazione, il 28 aprile è stato riaperto al pubblico. Vandali compresi, purtroppo. Stiamo parlando del Bastione di Saint Remy, monumento storico di Cagliari che ancora una volta deve fare i conti con vandali o incivili. La foto che vi proponiamo è stata pubblicata sul gruppo facebook 'Parliamo di Cagliari': la lastra di marmo di una panchina è stata distrutta.

Il selfie. Secondo le prime informazioni che arrivano da fonti comunali la colpa sarebbe di tre turisti che sarebbero saliti, saltellando, con i piedi sopra la lastra, rompendola. Perché? Per scattare un selfie, magari con alle spalle il panorama mozzafiato della città. Sullo stesso gruppo facebook circolano altre foto della lastra spaccata e c'è chi, tra i commentatori, racconta: "Stamattina mentre passavo ho visto almeno una decina di turisti in piedi sulle lastre con i bastoni da selfie".

L'episodio si aggiunge a tanti atti di vandalismo accaduti nel corso degli anni e che nel tempo hanno diviso la politica in Consiglio comunale tra favorevoli e contrari all'installazione di telecamere di sorveglianza. Attualmente non ci sono.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it