Cronaca

A Cagliari arriva la Nave per la Pace. Cotti (M5s): "La risposta alle esercitazioni di guerra in Sardegna"

Il 13 maggio Peace Boat (Nave per la Pace) sbarcherà a Cagliari e sarà accolta dalla Rete Italiana per il Disarmo e altre organizzazioni pacifiste e nonviolente locali. La nave dei pacifisti toccherà il porto sardo per la sua unica tappa italiana.



CAGLIARI- Fondata nel 1983, l’Ong giapponese Peace Boat dal 2008 invita annualmente i sopravvissuti alle bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki a partecipare a un viaggio globale per un mondo libero dal nucleare. Dallo scorso aprile la Peace Boat, salpata dal porto di Yokohama, in Giappone, sta viaggiando per il mondo e toccherà 23 porti di 22 paesi in poco più di tre mesi. Il tema di questo viaggio è: “Per non ripetere il male: la società civile per la messa al bando delle armi nucleari”.

Peace Boat è un'organizzazione internazionale non governativa e senza fini di lucro che lavora per promuovere la pace, i diritti umani, lo sviluppo equo e sostenibile e il rispetto per l'ambiente. Si batte per un cambiamento sociale e politico positivo nel mondo con programmi educativi globali, viaggi responsabili, progetti di cooperazione e attività di advocacy. La nave Hibakusha della pace arriverà al porto di Cagliari intorno alle 7, la partenza è prevista per le 19.30, e sarà l'unica tappa italiana dell'evento sostenuto dalla Rete Italiana per il Disarmo.

“Ci stiamo organizzando per la migliore accoglienza – ha detto il senatore del M5S Roberto Cotti – e non nascondiamo che l’arrivo della Peace Boat sarà la nostra migliore, pacifica risposta all’esercitazione Nato Mare Aperto 2017 che ha avuto inizio oggi nei mari della Sardegna”.

 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it