Cronaca

Fondi per lo sviluppo rurale. Blitz della Finanza all'assessorato dell'Agricoltura, perquisiti tre professionisti

Ombre sull'erogazione dei fondi, 15 milioni di euro, del Programma di Sviluppo Rurale della Regione. Blitz della Guardia di Finanza all'assessorato regionale dell'Agricoltura: acquisiti documenti. Scattano le perquisizioni a carico di tre professionisti: avrebbero avuto informazioni riservate prima della pubblicazione dei bandi.



CAGLIARI - E' accaduto tutto ieri. I militari della Guardia di Finanza di Olbia, nell’ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, hanno eseguito decreti di perquisizione nei confronti di tre professionisti e acquisito documentazione presso la assessorato regionale dell’Agricoltura e Riforma agropastorale.

L’attività degli inquirenti è incentrata sul Bando del Programma di Sviluppo Rurale nella parte in cui prevede l’erogazione di 15 milioni di euro, (circa 180 mila per ogni ente locale) con la presentazione della domanda a sportello, finanziata nella misura del 100%.

I professionisti, questo il resoconto della Guardia di Finanza, sfruttando la rete e le conoscenze professionali e personali, avrebbero ottenuto informazioni riservate relative al menzionato bando, proponendosi come progettisti per la successiva realizzazione degli elaborati necessari da produrre a seguito della pubblicazione del bando, con largo anticipo rispetto ad altri potenziali concorrenti. Di fatto questo comportamento avrebbe garantito sia la certezza dell’ottenimento dell’importante contributo e allo stesso tempo avrebbe turbato la scelta del contraente da parte della Pubblica Amministrazione. L’attività ha portato al sequestro di supporti informatici e altra documentazione, ritenuta rilevante ai fini investigativi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it