Cronaca

Campus universitario a Cagliari, c’è la firma: entro il 2019 le prime opere

Ersu e Comune firmano la convenzione per la realizzazione del campus da 500 posti letto in viale La Playa. Corsa contro il tempo per l’inizio dei lavori, entro il 2019 dev’essere ultimata la prima parte.



CAGLIARI - Un passo in avanti verso il nuovo campus universitario di viale La Playa. E’ stato fatto con la firma su una convenzione quinquennale tra Ersu e Comune. Precisamente ieri, tra il presidente  dell’Ente regionale per il diritto allo studio universitario Antonio Funedda e il dirigente del servizio comunale alla pianificazione strategica Salvatore Farci che hanno apposto le firme sui documenti.

Si tratta di un atto necessario a ottenere le ultime autorizzazioni per il via libera definitivo agli operai. Un sì che potrebbe arrivare auspicabilmente entro l'anno fa sapere l’assessora all’Urbanistica Francesca Ghirra. Ora infatti parte la procedura per il rilascio della licenza edilizia (ovvero il permesso di costruire) da parte del Comune e quindi la stipula del contratto d'appalto tra l’Ersu e la ditta vincitrice dell'appalto. “Allo stesso tempo - spiega Gianluigi Piras, consigliere del Cda Ersu - procedono spedite le interlocuzioni con la presidenza della Regione per il passaggio delle competenze relative alla fase di esecuzione del progetto e dei lavori ad opera di una struttura in capo all'assessorato regionale ai lavori pubblici”.

Il progetto del campus affonda le radici nel 2011 ma ha subìto una serie di ritardi. L’ultimo in ordine di tempo quello dovuto a un errore burocratico risolto a novembre 2016. L’opera è finanziata con circa 100 milioni di euro (42,5 dalla Regione, 40,7 dal Cipe e 17 dall’Ersu) e prevede una struttura da oltre 500 posti letto. I tempi dei lavori sono fissati in 420 giorni. La prima parte, che consiste nella realizzazione di 200 posti letto per una spesa di 24 milioni di euro, “dovrà essere terminata” entro il 2019. La data era stata confermata da Funedda davanti alla commissione comunale al Patrimonio lo scorso 7 febbraio.  Successivamente sarà la volta della seconda parte dei lavori: 300 posti letto, la costruzione di una mensa, una palestra, due parcheggi interrati per una superficie di 21300 metri quadrati e altre aree esterne. “La convenzione dura 5 anni - precisa Ghirra - il cronoprogramma, però, prevede la realizzazione degli interventi in 3 anni”. Significa che il campus potrebbe essere pronto nel 2020.

Nella foto l'area in cui sorgerà il campus
Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it