Cronaca

Movida a Cagliari, le nuove regole per le notti d'estate

La Giunta comunale ha dato via libera alle nuove regole che i locali del centro storico di Cagliari dovranno rispettare per far dormire sonni tranquilli ai residenti e al contempo garantire l'attività di ristorazione. Stasera nuovo incontro tra gestori dei locali e residenti.



CAGLIARI - La delibera approvata lunedì dalla Giunta comunale detta nuove regole per le concessioni dei locali nelle piazze e nelle vie del centro storico, concessioni che da mesi sono  al centro di accese polemiche.

Nel documento approvato vengono fissati gli orari in cui i gestori dei locali potranno mantenere i tavolini all'aperto. Tra il 16 ottobre e il 15 maggio di ogni anno l’orario va dalle otto del mattino all'una di notte in tutti i giorni della settimana, con l’eccezione dei venerdì, sabati e di tutti i pre-festivi nei quali l’orario finale è fissato alle due.

Per quanto riguarda il periodo estivo invece, tra il 16 maggio e il 15 ottobre di ogni anno, l’orario di esercizio delle concessioni è fissato dalle ore otto del mattino alle due della notte in tutti i giorni della settimana, con l’eccezione dei venerdì, sabati e dei pre-festivi nei quali l’orario finale dovrà essere fissato alle tre del mattino. Inoltre i gestori dei locali "dovranno rimuovere i tavolini e ogni arredo all’interno dello spazio concesso entro e non oltre i sopra indicati orari - si legge - e in ogni caso, la somministrazione di cibi e bevande deve cessare almeno mezzora prima della scadenza degli stessi". Stasera intanto si è tenuto un nuovo incontro, organizzato dalla Confesercenti, tra i gestori dei locali e residenti.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it