Cronaca

A Cagliari taglio del nastro per piazza Paese di Desulo. "Forte legame tra le due comunitā"

L'area č nel rione popolare di Is Mirrionis, tra via Meilogu e via Pertusola, di fronte alla scuola elementare. Panchine, fontanelle e attrezzi ginnici nei metri quadri simbolo "dell'unione tra cagliaritani e desulesi".



CAGLIARI - Un altro anonimo piazzale si trasforma e cede il passo alla nuova piazza Paese di Desulo, all'incrocio tra le vie Meilogu e Pertusola a Is Mirrionis, di fronte alla scuola elementare. A inaugurarla ufficialmente il sindaco, Massimo Zedda. La nuova piazza è un classico esempio di come rifacendo il “sotto” si possa riqualificare il “sopra”. Ma è anche simbolo della vita quotidiana, della socialità, dello scambio interpersonale, delle identità individuali e collettive che tuttora contraddistinguono la storia di Cagliari, "realmente accogliente e includente", spiega Zedda davanti a numerosi cittadini e ad un foltissimo gruppo di conterranei, arrivati appositamente dal centro della Barbagia 'e Mandrolisai, per festeggiare l'importante ricorrenza, a conferma del legame che unisce le due comunità.

“L'inaugurazione della piazza – dice Zedda – è quindi un riconoscimento della città alla laboriosa comunità di Desulo per aver contribuito alla sua rinascita e alla sua crescita fin dal Dopoguerra. Ma è anche un riconoscimento a tutte le comunità della Sardegna, perché, in una prospettiva di sviluppo, hanno contribuito al suo sviluppo”. Dotata di pavimentazione in pietra, una fontanella dell'acqua allineata con un passaggio pedonale, comode panchine per godersi l'ombra degli alberi durante l'estate, aiuole con fiori e prato verde oltre che di diversi attrezzi ginnici per tenersi in forma praticando un po' di sano esercizio fisico all'aria aperta, piazza Paese di Desulo potrà essere utile anche per gli studenti della vicina scuola elementare. Con Zedda, a tagliare simbolicamente il nastro anche il sindaco di Desulo, Gigi Littarru, che con emozione sottolinea come “è motivo di orgoglio per Desulo e i desulesi che a Cagliari si sentono sempre come a casa loro”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it