Cronaca

Spiaggia e mare anche per Fido. A Quartu riapre l'area per cani al Margine Rosso

Settanta metri di spazio tutti dedicati ai quattrozampe, fruibile per tutta l'estate 2017. Ok dall'amministrazione comunale, ma per portare gli animali bisogna rispettare alcune regole.



QUARTU SANT'ELENA (CA) - In vista dell’estate 2017 riapre nella spiaggia del Margine Rosso la Bau Beach. Con un’ordinanza il sindaco, Stefano Delunas, certifica il ripristino dell’area appositamente dedicata agli animali d’affezione, 70 metri di arenile in cui i cani possono correre liberamente, senza creare disagio ai cittadini. Il tratto di spiaggia sotto la ringhiera di via Leonardo da Vinci, compreso tra i numeri civici 56 e 58, sarà a disposizione degli amici a quattro zampe sino al prossimo 30 settembre. Il tutto ovviamente col benestare espresso dall’Asl di Cagliari. Con tale atto l’Amministrazione assicura un’adeguata protezione degli animali e allo stesso tempo garantisce un migliore rapporto con l’uomo e con l’ambiente.

REGOLE CHIARE - Ovviamente i proprietari devono rispettare alcune regole base, ovvero l’iscrizione dei loro animali all’anagrafe canina, aver provveduto ai trattamenti degli stessi contro i parassiti e alle vaccinazioni contro le più comuni malattie infettive, quali cimurro, leptospirosi e parvovirosi. Per evitare spiacevoli episodi non è inoltre permesso l’accesso ai cani palesemente aggressivi verso persone o altri animali e a quelli iscritti al registro dei cani impegnativi della Asl. Non è inoltre permessa la conduzione dei cani da parte dei minori. Ulteriori prescrizioni precisate nell’ordinanza riguardano l’obbligo per i proprietari di accompagnare il cane durante il bagno, nonché di raccogliere le deiezioni e di avere a disposizione una museruola da utilizzare in caso di necessità. È infatti sempre il proprietario del cane responsabile della conduzione dell’animale e lo stesso risponde quindi sia civilmente che penalmente dei danni e delle lesioni provocate dall’animale stesso.

“Per garantire libero sfogo agli animali d’affezione, senza creare alcun disturbo ai bagnanti, abbiamo ritenuto opportuno rinnovare il provvedimento, riconfermando lo stesso tratto di spiaggia usato in passato - spiega il Sindaco Stefano Delunas -. L’accesso all’area è subordinato al buono stato di salute del cane, che deve disporre di tutte le vaccinazioni necessarie. Pertanto dare il nostro contributo per la diffusione di spiagge e strutture ‘pet friendly’ significa anche progredire dal punto di vista della cultura della salute degli animali”. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it