Cronaca

Alitalia lascia a terra gli aerei, sciopero di 8 ore. Disagi anche nell'Isola

Stop ad arrivi e partenze fino alla serata di domenica 28 maggio. Sono numerose le rotte off dagli scali sardi a quelli italiani e viceversa. Caos negli aeroporti di Elmas e di Alghero.



Disagi in vista per chi viaggia in aereo. Alcune organizzazioni sindacali del personale Alitalia (CUB Trasporti, Usb, Confael e Assovolo) hanno indetto uno sciopero di 8 ore per domenica 28 maggio, con astensione dal lavoro dalle ore 10 alle ore 18. La compagnia è stata costretta a cancellare numerosi voli nazionali e internazionali programmati per oggi. Alitalia ha comunque attivato un piano straordinario per riproteggere sui primi voli disponibili il maggior numero di passeggeri coinvolti dalle cancellazioni. Alla data del 24 maggio l'80 per cento dei passeggeri era stato già ricollocato su voli alternativi.

Ma i disagi, comunque, ci sono: niente da fare per chi da Cagliari-Elmas deve volare verso Roma o Milano o ritornare dai due scali nazionali. Stesso discorso per Alghero, fermi i collegamenti da e per la Capitale.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it