Cronaca

Vendita di resort di lusso in Costa Smeralda, "indagini per evasione fiscale su Tom Barrack, amico di Donald Trump"

Indiscrezione del quotidiano inglese The Guardian, il miliardario proprietario della Colony Capital avrebbe evaso il fisco per 170 milioni. Al centro delle indagini ci sarebbe una struttura in Sardegna.



"Tom Barrack, amico intimo e grande finanziatore di Donald Trump, è sotto inchiesta in Italia per una presunta evasione fiscale da 170 milioni di euro, dopo la vendita di un resort di lusso in Costa Smeralda". Barrack avrebbe utilizzato un complesso sistema comprendente aziende con sede in Lussemburgo per nascondere tanti milioni di euro al fisco italiano. A riportare la notizia è il quotidiano inglese The Guardian.

Dai piani alti del fondo riconducibile a Barrack - famoso per essere sempre stato in prima linea durante la campagna elettorale che ha portato all'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca - arriva un secco no comment. Lo stesso The Guardian spiega, solo in un secondo momento, che non ha potuto ancora vedere i documenti dell'inchiesta, nella quale nè Barrack nè quelli a lui più vicini sarebbero direttamente coinvolti.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it