Cronaca

Inizio giugno bollente sulla Sardegna. Picchi di 35 gradi, è già estate: assalto alle spiagge

Il termometro schizza verso l'alto, l'Isola nel bel mezzo di una bomba di calore. In arrivo giornate molto afose, per il ponte del due giugno in migliaia pronti a trascorrerlo al mare.



CAGLIARI - Estate anticipata sulla Sardegna con l'alta pressione che dal Nordafrica si allunga anche verso l'Isola. Il caldo è pronto a caratterizzare gran parte della settimana a cavallo tra maggio e giugno. Il termometro si appresta a fare le bizze: punte di 30-33 gradi ma picchi fino a trentacinque, da nord a sud della regione la bomba di calore non lascia scampo. Clima a metà tra il secco e l'umido, che rischia di creare seri problemi ai più piccoli e agli anziani.

 

Una cosa è sicura: con l'anticipo della stagione estiva, complice anche il ponte del due giugno, i litorali isolani sono pronti a essere presi d'assalto da migliaia di sardi, alla ricerca di un po' di refrigerio. Il grande caldo, infatti, è destinato a fare la "voce grossa" soprattutto nelle zone interne. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it