Cronaca

Sassari, spara al barista che gli nega da bere

Tentato omicidio in un circolo privato nella notte a Sassari. Un barista è stato ferito con un colpo di pistola da un cliente a cui avrebbe negato di bere.



SASSARI - Tentato omicidio nella notte a Sassari davanti a un circolo privato in via Lamarmora, nel centro storico. Il titolare, un 38enne, è stato ferito a un braccio da un sassarese di 36 anni, con precedenti di polizia, che ubriaco, dopo una lite scaturita per futili motivi, ha esploso tre colpi di pistola all’indirizzo del gestore dell’attività.

Secondo la ricostruzione della polizia l’uomo intorno alle ore 3,30 del mattino intendeva entrare nel circolo di via Lamarmora, ma è stato respinto perché palesemente ubriaco. Dopo qualche minuto è tornato nel locale armato di una scacciacani modificata, un revolver, ed ha sparato tre colpi all'indirizzo del titolare. Uno dei proiettili ha ferito l'uomo al braccio, mentre gli altri fortunatamente non hanno colpito nessuno, andando a conficcarsi nella porta.  A quel punto il 36enne si è allontanato, per andare a recuperare la sua moto, per tentare di scappare dal luogo, ma è stato raggiunto da una volante della polizia.

Ultimo aggiornamento: