Cronaca

Il nuovo viale Marconi senza piste ciclabili. Insorgono i ciclisti, parte la raccolta firme

Ventisei associazioni chiedono che nel progetto del nuovo viale Marconi, che prevede il senso unico verso Cagliari per le auto e le corsie per gli autobus, vengano inserite anche le piste ciclabili.



"Nonostante le diverse richieste che abbiamo inviato agli uffici e alle autorià competenti - scrivono le associazioni riunite nel Comitato metropolitano per la mobilità ciclopedonale - non abbiamo ad oggi ricevuto nessun riscontro ed essendo imminente l’assegnazione dell’appalto del primo lotto dei lavori di riqualificazione di viale Marconi, manifestiamo la nostra più grande preoccupazione circa il fatto che i lavori vengano realizzati senza l’inserimento delle piste ciclabili".

I lavori prevedono l’istituzione del senso unico per le auto, corsie preferenziali per i bus e la realizzazione dei marciapiedi. Non sono invece previste piste ciclabili. "Abbiamo inviato un’ulteriore lettera al sindaco e all’assessora alla mobilità del Comune di Cagliari, con un accorato appello affinché la nostra istanza venga accolta, in quanto sono gli unici soggetti che attualmente possono intervenire in merito, realizzando un grande beneficio per la mobilità sostenibile e ciclabile della Città Metropolitana".

La campagna di raccolta firme è accompagnata dall'hashtag #vialemarconiciclabile.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it