Cronaca

Carabinieri Cagliari, cambio al vertice. Lascia Fatone, arriva Vasaturo

Due anni e 9 mesi "molto intensi, tra blitz antidroga, truffe e omicidi". Il romano Eugenio Fatone viene sostituito dal corregionale Luca Vasaturo. Il nuovo comandante Ŕ stato in prime linea a Lampedusa, in Abruzzo e alle Olimpiadi del 2006 a Torino.



CAGLIARI - Il maggiore Eugenio Fatone lascia il comando della compagnia Carabinieri di Cagliari e vola a Roma, nel rione Trastevere, per ricoprire lo stesso ruolo. Romano di origini, 36 anni, al termine di questa prima esperienza in Sardegna (iniziata nel settembre 2014), Fatone sente di potersi e volersi dichiarare, unitamente alla sua famiglia, "sardo e cagliaritano di adozione, sia per lo stretto legame che si è necessariamente creato con la gente, con i rappresentanti della tante istituzioni locali, con l'autorità giudiziaria e con le altre forze pubbliche". Tra le operazioni principali, ci sono il blitz antidroga nel quartiere cagliaritano di Is Mirrionis, il 15 maggio 2015, la rapina alla filiale del Banco di Sardegna di via Giudicessa Benedetta il primo luglio 2015, l'operazione "Caronte" in tema del business del caro estinto, datata 2016 e alcuni omicidi, l'ultimo dei quali avvenuto in un parco pubblico di Capoterra lo scorso maggio.

Il nuovo capitano è Luca Vasaturo. 35 enne originario di Roma, dopo aver frequentato la scuola militare Nunziatella di Napoli e i corsi di formazione presso'accademia di Modena e presso la scuola ufficiali dell'arma dei carabinieri di Roma, ha ricoperto l’incarico di comandante di Plotone e di Compagnia presso il 6° Battaglione Toscana, dove è stato impegnato in diversi eventi nazionali di ordine pubblico come le Olimpiadi invernali di Torino del 2006, il terremoto dell’Abruzzo, le manifestazioni No Tav in Piemonte e gli sbarchi dei profughi a Lampedusa. Nell'organizzazione territoriale ha ricoperto l’incarico di Comandante di nucleo operativo della compagnia di Firenze e per ultimo a Perugia quello di comandante della compagnia del capoluogo. Nel periodo di formazione ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'ateneo di Roma La Sapienza e quella specialistica di Scienze della sicurezza interna ed esterna presso l'Università di Roma Tor Vergata oltre al master di II livello in "Peace Building Management" – Relazioni Internazionali- Diplomazia - Mediazione e Gestione della Crisi presso la pontificia facoltà teologica San Bonaventura di Roma. È, inoltre, dal 2014, consigliere qualificato per il personale civile e militare per l’applicazione del diritto internazionale umanitario nei conflitti armati e nelle crisis response operations , qualifica rilasciata dalla Croce Rossa Italiana.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it