Cronaca

Borsetta antitaccheggio piena di magliette rubate. Coppia di ladre straniere nei guai a Sassari

Una 23enne e una 30enne riempiono una borsetta schermata di vari capi d'abbigliamento per un valore superiore ai 500 euro. I vigilantes si accorgono dei movimenti delle due, provvidenziale l'intervento della polizia.



SASSARI - Gli agenti della sezione volanti hanno denunciato due donne, entrambe straniere, una di 23 anni e l’altra di 30, per furto in un esercizio commerciale. I poliziotti sono intervenuti in un negozio d’abbigliamento, su richiesta del personale addetto alla sicurezza, che poco prima aveva notato le donne aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali. Il personale intervenuto ha constatato che le due avevano infilato in una borsetta schermata - utile per passare indenne i controlli elettronici all'uscita - sette magliette da uomo per un valore complessivo di oltre 500 euro.

A seguito dell’intervento dell’equipaggio delle Forze dell'ordine le giovani ladre sono state identificate e quindi segnalate all'autorità giudiziaria per il reato di furto in concorso.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it