Cronaca

Chilometri di gallerie e maxi cisterne sotto Cagliari. L'ex "regno" dei militari a Monte Urpinu - LE FOTO

I depositi "segreti" della base dell'Aeronautica, negli edifici sottoterra ceduti dal demanio alla Regione. Tantissimi tunnel e scalinate, ma non solo: anche campi sportivi e un cinema.



CAGLIARI - Attivo per decenni e inattivo da uno tondo. Eccolo, scavato sotto Monte Urpinu, il deposito militare dell'Aeronautica. Un bunker in piena regola, il "68esimo" - questo il nome corretto - dove i raggi del sole non arrivano ma comunque frequentato dalle stellette fino a non molto tempo fa. Ecco alcune delle fotografie scattate durante la visita del gruppo speleologico "Sardegna sotterranea".




Tra le "scoperte", così spiegano dall'associazione, ci sarebbe una smentita, legata a una leggenda ultradecennale. "Nessun sommergibile, almeno da queste parti". Sotto Monte Urpinu - spalmato tra 15 ettari di terreno - ci sarebbero, invece, "6400 metri quadri di fabbricati tra corpo di guardia, caserme, laboratori chimici, opifici industriali, un cinema, campi da calcio e da tennis e spogliatoi". A farla da padrone, ovviamente, il carburante: in viaggio, per decenni, attraverso una fitta rete di tubature sotterranee, fino all'aeroporto militare di Decimomannu. Il gruppo speleologico ha chiesto e ottenuto un permesso speciale per visitare l'area. Ma il desiderio è di renderlo visitabile a tutti. Marcello Polastri, presidente dell'associazione, ha chiesto, "in sinergia con l’Associazione Agri-Culture, Amici di Sardegna, ed altre ancora, l’apertura straordinaria di una parte del deposito al pubblico. La richiesta, accompagnata da una relazione tecnica, è ora nei tavoli della Region Intanto, grazie per averci permesso di esplorare questo patrimonio e renderlo noto a tutti".

FONTE FOTO

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it