Cronaca

G7, a Cagliari centro città blindato: da oggi scattano i divieti

Scattano oggi i divieti al traffico nel centro città e le misure di sicurezza in vista del G7 dei Trasporti che si terrà a Cagliari il 21 e 22 giugno.



CAGLIARI - Un ingente spiegamento di forze dell'ordine ed eccezionali misure di sicurezza. Così la città si prepara ad accogliere il G7 che si terrà mercoledì 21 e giovedì 22 giugno all'Ex Manifattura Tabacchi in viale Regina Margherita. La zona, ritenuta più sensibile, da oggi sarà oggetto di divieti al traffico. Ma non sarà l'unica, il Comitato per l'ordine e la sicurezza nel corso di diverse riunioni in Prefettura ha preparato la mappa delle restrizioni che rimarranno in vigore fino a venerdì 23. 

DIVIETI IN CENTRO. Le prescrizioni saranno operative da martedì 20 giugno con l'istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata a partire dalle 9 nel viale Regina Margherita, sul lato destro a scendere tra via San Salvatore da Horta e via dei Pisani. A partire dalle ore 20 il divieto sarà esteso a tutto il viale, da piazza Amendola a piazza Costituzione. Queste prescrizioni saranno operative sino alle ore 20 di venerdì 23 giugno.

A partire dall'una della notte di mercoledì 21 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in via XX Settembre (nel tratto compreso tra piazza Lippi e piazza Amendola), in via Porcile (tra via Torino e via dei Pisani), in via Cavour (tra viale Regina Margherita e via Porcile) e in via dei Pisani (tra via Porcile e viale Regina Margherita). Il divieto sarà attivo sino alle 20 del 23 giugno.

Sempre mercoledì 21 giugno il divieto di sosta con rimozione forzata sarà istituito tra le ore 13 e le 24 nel Largo Dessì e in via Badas. A partire dalla mezzanotte e sino alle 24 di mercoledì 21 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Arsenale, piazza Indipendenza, piazza Palazzo, via Canelles e viale Buoncammino tra via Fiume e Porta Cristina. Dalle 14 e sino alle 24 anche via Belvedere sarà interessata dallo stesso divieto.

Per i residenti del quartiere Castello titolari di pass sarà istituita una quota di parcheggi di via Cammino Nuovo dalla mezzanotte di mercoledì 21 sino alle 8 di giovedì 22 giugno. 

AL POETTO. Per la giornata del 22 giugno è prevista poi l'istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata tra le 15 e le 20 in via dell'Ippodromo (nel tratto tra via Lungomare Poetto e via Ausonia) e in via Isola di San Pietro (per un tratto di 50 metri da via Lungomare Poetto verso via Rodi).

Sono infine previste alcune chiusure al traffico – che saranno comunque dinamiche e non fisse – in concomitanza con il passaggio delle delegazioni. Il suggerimento, come sempre in occasione di manifestazioni che interessano la viabilità in diverse zone della città, è quello di evitare per quanto possibile di recarsi con l'auto privata verso le zone interessate dall'evento: in questo caso, in particolare l'area tra il quartiere Castello e i viali Regina Elena e Regina Margherita.

DIVIETI NAVALI. Inoltre il 22 giugno dalle 18 alle 21 il porto turistico di Marina Piccola sarà interdetto a qualsiasi tipo di navigazione. E' previsto infatti un evento istituzionale. Vietato l'ancoraggio in un raggio di mare 500 metri dal porticciolo. Vietati anche i bagni all'interno della distanza di un chilometro dalle navi militari che saranno presenti.

CASSONETTI RIMOSSI.  Sempre per questioni di sicurezza è stata decisa la rimozione di diversi cassonetti. Dalla mattina del 20 giugno al pomeriggio del 23 giugno: Viale Regina Margherita, Via XX Settembre, Via Porcile, via Cavour, via Pisani; dalla mattina del 21 giugno alle prime ore del 22 giugno: Piazza Palazzo, via Martini, piazza Indipendenza, piazza Arsenale, via Badas; il 22 giugno: via Ippodromo, via Isola di San Pietro, via Marina Piccola; il 22 giugno a partire dal primo pomeriggio: vie di accesso al Molo Ichnusa e Capitaneria di Porto.

Le attività produttive che usufruiscono del servizio di raccolta porta a porta per le frazioni organico, imballaggi cellulosici e vetro-multimateriale dovranno esporre i contenitori a loro uso esclusivo e gli imballaggi cellulosici in prossimità delle batterie di contenitori stradali più vicine che non saranno oggetto di rimozione. Anche i residenti dovranno conferire i rifiuti nelle postazioni più vicine posizionate nelle strade laterali.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it