Cronaca

La "calda notte" si trasforma in un incubo. Coppia rapinata in auto a Flumini

Un 33enne, insieme alla fidanzata, aggrediti mentre sono appartati in una stradina della frazione quartese. Il malvivente, armato con una bottiglia di vetro rotta, in fuga con il portafoglio. Scoppia una rissa, carabinieri sulle tracce dell'aggressore.



QUARTU SANT'ELENA (CA) - Notte di paura e terrore per una coppia di fidanzati. Un 33enne, insieme alla compagna, sono stati aggrediti e rapinati mentre si trovavano, appartati, a bordo dell'automobile, a Flumini. L'aggressore ha fatto valere le sue ragioni grazie a una bottiglia di vetro rotta, utilizzata come arma. La coppia non ha potuto fare altro, almeno all'inizio, che sottostare alle richieste del malvivente.

Subito dopo aver consegnato il portafoglio, però, la vittima ha provato ad aggredire l'aggressore. Ne è nata una colluttazione. Il mavivente (sembra un uomo di colore) ha avuto la meglio ed è fuggito. Sull'episodio indagini a tutto campo dei carabinieri.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it