Cronaca

Amministrative 2017, ballottaggi in 101 Comuni italiani. L'astensione pronta a spiccare il volo

Il caldo insopportabile in tutto il Paese rischia di tenere distanti dai seggi gran parte dei 4,3 milioni di cittadini chiamati al secondo round per scegliere il sindaco. Le sfide principali.



CAGLIARI - Sedici ore di tempo per partecipare ai ballottaggi a seguito del primo turno di votazione dell’11 giugno scorso. Di nuovo tempo di urne anche Friuli Venezia Giulia per le elezioni in un comune capoluogo di provincia (Gorizia), in Sicilia per le elezioni in 7 Comuni, di cui un capoluogo di provincia (Trapani), in Sardegna per le elezioni in 2 Comuni, di cui un capoluogo di provincia (Oristano), mentre l'altro è Selargius. Il turno di ballottaggio interessa pertanto, complessivamente, 101 Comuni di Regioni a statuto ordinario, nonché 10 Comuni delle Regioni a statuto speciale.

Il Viminale ricorda ancora che si tratta in totale di 4304739 elettori, di cui 2054516 maschi e 2250223 femmine, e di 5184 sezioni elettorali. In particolare, nelle regioni a statuto ordinario, saranno interessati 4024231 elettori, di cui 1918838 maschi e 2105393 femmine, e 4861 sezioni. Le operazioni di votazione si svolgono dalle 7 alle 23. Lo scrutinio inizia al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti.

"Per il turno di ballottaggio nei Comuni con popolazione superiore a 15mila abitanti, - ricorda il Viminale - poiché al primo turno nessun candidato sindaco ha avuto la maggioranza assoluta dei voti, si sceglie tra i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti. L'elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato che si intende votare". Il ministero dell’Interno ricorda ancora che, "configurandosi il turno di ballottaggio come una prosecuzione delle operazioni del primo turno, possono votare in occasione del ballottaggio solo gli elettori che abbiano maturato il relativo diritto entro l’11 giugno 2017, giorno del primo turno di votazione. Peraltro gli aventi diritto al voto potranno partecipare al turno di ballottaggio anche se non si siano recati a esprimere il voto nella votazione del primo turno". Il Viminale ricorda che "per poter esercitare il diritto di voto presso l'ufficio elettorale di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l'elettore deve esibire, oltre ad un documento di riconoscimento, la tessera elettorale personale a carattere permanente".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it