Cronaca

Sardegna "in forno", domenica da bollino rosso fuoco: oltre 40 gradi. Allarme incendi dal Campidano alla Gallura

Il vortice di aria bollente avvolge tutta l'Isola, 25 giugno bollente dalle aree interne alle coste. Il rischio di roghi è molto alto, scatta l'allerta della Protezione Civile.



CAGLIARI - È il giugno più caldo dell'ultimo decennio, e si sente. Bisogna tornare indietro fino al 2007 per trovare una situazione di caldo fortissimo, quasi asfissiante, simile. L'ultima domenica di giugno tutta l'Isola è dentro la "bolla" di caldo africano, chi può scappa sulle spiagge o mette al massimo il condizionatore di casa o - per chi lavora - dell'ufficio. La colonnina di mercurio è destinata a raggiugere livelli roventi. La temperatura percepita in varie zone è destinata a raggiungere quota quarantacinque gradi.

E scatta l'allerta della Protezione Civile. Livello "arancione rinforzato", tra i più elevati soprattutto per quanto riguarda il versante degli incendi. La cartina dell'Isola è colorata in modo "grave", a parte tre mini zone verdi, tutto il resto è segnato con colori che ben fanno capire il livello di allarme.

APPROFONDIMENTI: Ondata di calore record sull'Isola. I 16 consigli ufficiali salva-salute 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it