Cronaca

Tragedia del mare a Baccu Mandara. 61enne di Settimo San Pietro muore annegato

Un tuffo nelle acque del litorale di Maracalagonis, poi l'improvviso malore. Inutili i soccorsi di una squadra della Guardia Costiera. L'uomo muore appena riportato a riva, inutile l'utilizzo del defibrillatore.



MARACALAGONIS (CA) - Il tuffo, poi l'improvviso malore. Ennesima croce nei mari dell'Isola, a perdere la vita è un 61enne di Settimo San Pietro. L'uomo, in difficoltà, è stato notato dai tanti bagnanti presenti. L'allarme è stato lanciato subito, il bagnino della spiaggia ha contattato la Guardia Costiera. Dopo pochi minuti l'intervento a bordo di un gommone, per cercare di recuperare l'uomo.

Una volta trasportato a riva, anche con il supporto del personale di due ambulanze - una delle quali medicalizzata - tutti i tentativi di strapparlo alla morte - su tutti l'utilizzo di un defibrillatore - si sono rivelati vani.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it