Cronaca

Terrorizza la ex con un machete, stalker 70enne in manette a Cagliari. Il questore: "Denunciate sempre"

Il fatto accaduto nel rione di Sant'Avendrace. La vittima, una donna, perseguitata da un anno, tra telefonate e appostamenti sotto casa. Il questore Pierluigi d'Angelo: "Mai vergognarsi di denunciare".



CAGLIARI - L'allarme in piena notte, con una telefonata al 113 da parte di una donna chiede aiuto perché l'ex compagno è sotto la sua casa. Una preoccupazione giustificata: quando gli agenti della Volante arrivano sul posto, in zona Sant'Avendrace, l'uomo è fermo davanti al cofano della propria automobile. Bloccato e controllato, è stato trovato in possesso di un machete con lama appuntita, poggiato all'altezza della serratura del bagagliaio, quindi a portata di mano. All'interno del cofano rinvenuti un coltello da cucina e un martello. La vittima, raggiunta da un altro equipaggio, ha raccontato ai poliziotti che l'uomo, in coincidenza con la fine della loro relazione, un anno fa, aveva iniziato ad assumere atteggiamenti persecutori nei suoi confronti. Uno stalking in piena regola: telefonate e messaggi a ogni ora e appostamenti sotto casa. La donna aveva già presentato denuncia, ma non si sarebbe mai aspettata di trovarsi l'ex sotto casa all'improvviso, che l'ha minacciata e insultata. Gli agenti hanno arrestato l'uomo, di 70 anni, per il reato di atti persecutori aggravati e denunciato per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

"È necessario trovare il coraggio di denunciare senza vergogna e senza imbarazzo - afferma il questore di Cagliari, Pierluigi d'Angelo. "Purtroppo si tratta di un fenomeno diffuso: le donne cercano di risolvere il problema da sole, i persecutori sono uomini che si pensa di conoscere bene in quanto ex partner, amici o colleghi. Le vittime non denunciano per paura che la situazione diventi ancora più insostenibile. Denunciare è in realtà l'unico modo per cercare di venirne fuori". Per una prima assistenza è attivo 24 ore su 24 il numero gratuito antiviolenza e stalking 1522.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it