Cronaca

Iglesias, disagi dopo l'incendio: erogazione dell'acqua a singhiozzo. Al via indagini sulle cause del rogo

Problemi nell'erogazione dell'acqua a Iglesias dopo l'incendio che lunedì è divampato in diverse zone della città: interrotta la fornitura d’acqua da Campo Pisano da mezzogiorno. Intanto sono iniziate le indagini per risalire alla natura del rogo.



IGLESIAS - Il violento incendio che ieri ha interessato alcune zone di Iglesias ha danneggiato anche la linea elettrica che alimenta gli impianti Igea di Campo Pisano. La Società ha comunicato ad Abbanoa l’impossibilità di poter rifornire di acqua potabile fino al ripristino dell’Energia Elettrica. Da Campo Pisano, rende noto il Comune, dipende gran parte dell’approvvigionamento idrico della città: per questo motivo con urgenza è necessario chiudere l’erogazione da mezzogiorno di oggi fino a domani mattina alle 6 per consentire di immagazzinare nei serbatoi cittadini maggiore risorsa dai pozzi e dalle sorgenti locali.Nelle giornate del 27 e 28 giugno è stato attivato un servizio di autobotte a disposizione dei cittadini che possono recarsi, per eventuali approvvigionamenti, in via Fadda fronte Lidl dalle 14.30 alle 18.30.

LE INDAGINI. "Sono in corso le attività di indagini del Corpo forestale per accertare le cause del rogo e gli inquirenti stanno lavorando sull'ipotesi di pista colposa", dichiara l'assessora con delega alla Protezione civile Donatella Spano che ieri ha fatto un sopralluogo insieme ai direttori regionali Graziano Nudda e Gavino Diana per incontrare il sindaco Emilio Gariazzo e le squadre impegnate nello spegnimento: la Protezione civile e i volontari, il Corpo forestale, l'Agenzia Forestas e i Vigili del Fuoco. "Ringrazio tutti per il grande impegno, il senso di responsabilità e l'enorme professionalità di tutti - ha detto incontrando le forze in campo della macchina contro il fuoco -. Le organizzazioni di volontariato hanno lavorato al massimo, sempre con enorme generosità. Anche ieri si è data prova di grande sinergia fra tutte le forze in campo, locali, regionali e statali".

Massima attenzione anche oggi sul fronte incendi a causa delle alte temperature che sono attese sino a domani sera.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it