Cronaca

Londra, giallo sulla morte di Pietro Sanna. La polizia di Scotland Yard cerca testimoni

Nessun arresto e nessuna persona indagata. Si infittisce il giallo sull'omicidio di Pietro Sanna, il 23enne nuorese trovati morto la mattina di lunedý nell'appartamento in cui viveva a Londra. La polizia di Scotland Yard fa un appello ad eventuali testimoni.



LONDRA - La polizia di Londra ha avviato le indagini per risalire all'assassino di Pietro Sanna, il ragazzo nuorese trovato morto lunedì nell'appartamento in cui viveva nel quartiere di Canning Town. Il 23enne è stato trovato morto intorno alle 11 del mattino, colpito da numerose coltellate. Sanna a Londra aveva raggiunto il fratello maggiore ma i due non vivevano nello stesso appartamento. Sarebbe stato però il fratello a ritrovare il corpo di Pietro a seguito di una telefonata. 

Mercoledì, fa sapere in una nota la polizia, verrà effettuata l'autopsia sul corpo della vittima. Intanto l'ispettore capo Gary Holmes fa un appello agli eventuali testimoni: "E' stato un omicidio violento, al momento stiamo mantenendo aperte tutte le piste d'indagine. In questa fase faccio un appello a tutti i possibili testimoni e a chi abbia informazioni utili". L'ipotesi principale per ora è che si sia trattato di un omicidio a scopo di rapina.

+++AGGIORNAMENTI+++

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it