Cronaca

Cagliari, la proposta contro la mancanza di alloggi: agevolazioni per chi affitta a studenti fuorisede

Allo studio di Comune e Università un piano per la residenzialità studentesca: tra le proposte agevolazioni concesse a chi affitta appartamenti a studenti fuorisede.



CAGLIARI - Un piano per accogliere gli studenti universitari fuorisede. E' allo studio di Comune di Cagliari e Università. Ne hanno discusso ieri pomeriggio in una riunione alla quale erano presenti, tra gli altri, il sindaco Massimo Zedda e il rettore Maria Del Zompo. Un tema molto sentito, che tocca da vicino le migliaia di studenti che da tutta la Sardegna scelgono di abitare in città per frequentare l'Ateneo.

"Vogliamo costruire un progetto condiviso di ampio respiro per individuare subito soluzioni operative – ha detto in apertura Del Zompo – Pensiamo ad agevolazioni concesse dal Comune per chi affitta un appartamento a studenti fuorisede o all'utilizzo di immobili di proprietà pubblica per creare una residenzialità diffusa in città. Ma non sottovalutiamo nemmeno la stipula di accordi specifici con i privati o gli enti che ci stiano a ragionare sulla preziosa presenza degli studenti universitari a Cagliari".

Disco verde da parte del primo cittadino, che ha partecipato al confronto prospettando quanto già realizzato dal Comune di Cagliari e concordando su alcune delle proposte avanzate. Dopo due ore di serrato dialogo in Sala Consiglio, si è convenuto di costituire un tavolo permanente incaricato di avanzare proposte immediatamente operative per dare risposte concrete ad un problema urgente, la cui soluzione non è più rinviabile.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it