Cronaca

Classifica Censis, l'Università di Cagliari non sfigura. Sesto posto finale in classifica

Nel totale l'Ateneo sardo arriva davanti a realtà quali Genova, Milano Bicocca e Roma Tor Vergata. Bene le borse e l'internazionalizzazione, da migliorare alle voci comunicazione e strutture.



CAGLIARI - Nella classifica del Censis l'Università di Cagliari risulta sesta (cliccando qui possibile trovare tutte le tabelle ufficiali) tra gli atenei considerai grandi, a 0,4 punti dalla quinta posizione. Il dato conferma il piazzamento ottenuto lo scorso anno, quando però la distanza dalla posizione precedente era di tre punti, e conferma il balzo in avanti rispetto all'ottavo posto ottenuto due anni fa. Borse e internazionalizzazione sono i fattori migliori nella graduatoria di quest'anno.

Questo il commento del rettore, Maria Del Zompo: "Pur considerando il valore relativo di queste classifiche, che considerano solo alcuni aspetti della vita universitaria e ne tralasciano altri, siamo soddisfatti che finalmente si evidenzi il buon lavoro fatto in questi ultimi anni. Osservare i singoli parametri di valutazione utilizzati permette di accertare il miglioramento ottenuto su aspetti – borse e internazionalizzazione – su cui il nostro ateneo, con il sostegno della Regione, sta investendo in maniera convinta. In altre parole, significa che gli investimenti fatti in termini di politiche d'ateneo sono stati giusti e premiano i nostri sforzi".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it