Cronaca

Arzachena, usa l'auto del Comune per fare quello che vuole. Sospeso responsabile dell'ufficio legale

Sospeso dalle funzioni di pubblico ufficio il responsabile dell’ufficio legale del comune di Arzachena. Secondo l'accusa utilizzava l’auto di servizio per fini privati.



ARZACHENA - Questa mattina, le fiamme gialle galluresi, hanno sospeso dall'incarico il responsabile dell’Ufficio Legale del Comune di Arzachena con un provvedimento emesso dal Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Tempio.

Tutto è partito dalle indagini coordinate dal Procuratore della Repubblica di Tempio Pausania Domenico Fiordalisi che hanno permesso di accertare l’utilizzo illecito dell’auto di servizio da parte del funzionario indagato. Infatti, grazie all’attività della guardia di finanza è stato possibile accertare un uso sistematico dell’auto di servizio per finalità attinenti alla sua vita privata. L’auto, immatricolata come autocarro dal Comune di Arzachena per le esigenze dell’ente, era in realtà utilizzata in via esclusiva dal dirigente che, addirittura, anziché parcheggiarla nel parcheggio dei mezzi comunali, la custodiva presso la propria abitazione in Olbia. 

"Prendiamo atto della vicenda  che avuto origine da un esposto presentato, e da indagini conclusesi, precedentemente al nostro insediamento - commenta il sindaco Roberto Ragnedda - Confido nel lavoro della Magistratura, auspicando una celere risoluzione della questione che metta al primo posto la giustizia e il rispetto delle Istituzioni". 

«Prendiamo atto della vicenda che ha coinvolto un dirigente del Comune di Arzachena e che avuto origine da un esposto presentato, e da indagini conclusesi, precedentemente al nostro insediamento. Confido nel lavoro della Magistratura, auspicando una celere risoluzione della questione che metta al primo posto la giustizia e il rispetto delle Istituzioni»

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it