Cronaca

Dispersi nel lago Mulargia, dalle acque riaffiora il secondo cadavere

I sommozzatori dei carabinieri e dei Vigili del fuoco recuperano il corpo di Remo Frau, 51 anni, tra i tre annegati lo scorso primo luglio. Al triste appello manca solo Gianfranco Sirigu, 41 anni.



I sommozzatori dei carabinieri e dei vigili del fuoco hanno trovato il secondo cadavere nel lago Mulargia, ad Orroli. Si tratta del corpo di Remo Frau, 51 anni, annegato il primo luglio scorso insieme a Julian Nicosur, il figlio 16enne della compagnia rumena, e a Gianfranco Sirigu, 41enne, trovato mercoledì scorso, il cui funerale è stato celebrato ieri in paese.

Ora resta da trovare il corpo del 16enne. Sul posto stanno operando da domenica 2 luglio i carabinieri della compagnia di Isili, i Vigili del fuoco di Cagliari con le rispettive squadre di sommozzatori e l'aiuto di un Rov, piccolo sottomarino per le ricerche subacquee. I tre erano usciti per una battuta di pesca con una piccola imbarcazione in vetroresina e sono annegati nell'invaso artificiale del Mulargia.

ADNKRONOS

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it