Cronaca

Ondata di calore da bollino rosso, 40 gradi e clima caraibico. Weekend rovente sulla Sardegna

L'Isola sfiancata dall'anticiclone africano, quarto fine settimana di luglio da "record". Dal Medio Campidano alla Gallura, dalle coste alle zone interne. Allarme della Protezione Civile.



CAGLIARI - Prosegue l'ondata di calore in Sardegna. Dalla Protezione Civile regionale arriva un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. Sabato 22 e domenica 23 luglio sono attese temperature elevate o localmente molto elevate nella zone interne dell'Isola. Le temperature raggiungono i 40 gradi nel Medio Campidano e nelle vallate dell'entroterra. La percepita, tuttavia, rischia di far salire di qualche altro grado la colonnina di mercurio.


CALDO "RECORD" - Le elevate temperature sono accompagnate da umidità basse, soprattutto lontano dalle coste. L'anticiclone africano continua quindi a dominare lo scenario meteorologico della Regione, con un clima assai torrido e, soprattutto nelle ore centrali delle giornate, insopportabile. E dalla Protezione Civile arriva un'allerta lunga quarantotto ore, valida per le giornate di sabato 22 e domenica 23 luglio.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it