Cronaca

Conto corrente prosciugato in Lombardia. 43enne di Santadi rapinata a distanza

La vittima, un'impiegata, non ha mai ricevuto la nuova tessera in sostituzione della vecchia, ormai scaduta. Qualcuno l'ha rubata e, nella provincia di Monza, è riuscito a rubare oltre 1000 euro.



SANTADI (SU) - La carta non arriva, in compenso il conto corrente viene azzerato. Una vicenda che ha dell'assurdo, quella capitata a una donna di 43 anni. La carta di credito nuova, in sostituzione della vecchia, scaduta, è infatti finitra tra le mani di uno o più ladri. Tre operazioni bancarie - in tutti i casi si tratta di prelievi - effettuate nell'area di Monza-Brianza, nel cuore profondo della Lombardia, con la nuova tessera mai arrivata tra le mani della legittima proprietaria, con tanto di furto di 1187 euro.

L'unica certezza è che la nuova carta, spedita tramite le poste, è stata "intercettata" chissà come durante il tragitto. Alla vittima non è rimasto nient'altro da fare che denunciare l'accaduto ai carabinieri, nella speranza di poter risalire a chi, senza troppi problemi, ha svuotato un conto corrente.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it