Cronaca

Accordo fra Regione e Trenitalia: arrivano i nuovi treni

Regione e Trenitalia hanno firmato un accordo valido fino al 2025: arrivano 104 milioni di euro per l'acquisto di nuovi treni che manderanno in pensione quelli più vecchi con un'età media di 23 anni.



CAGLIARI - Presentato oggi a Cagliari da Francesco Pigliaru, presidente della Regione e Barbara Morgante, amministratrice delegata di Trenitalia, il nuovo Contratto di Servizio tra Regione Sardegna e Trenitalia, il primo pluriennale – 9 anni – che sarà valido fino al 2025. Il nuovo Contratto definisce la caratteristiche principali dell'offerta ferroviaria regionale e punta ad incrementare la qualità dei servizi destinati ai pendolari.

L'accordo ha un valore economico complessivo di 513 milioni di euro nel quale rientra un investimento di 123,4 milioni di euro, di cui 114 da Trenitalia e 9,4 milioni di euro a carico della Regione Sardegna. L'investimento è finalizzato principalmente all'acquisto di 18 nuovi treni, al rinnovo della flotta esistente. In particolare, si prevede l'acquisto di 10 treni Swing (consegna prevista a partire dal 2018) e 8 Automotrici di nuova generazione (consegne previste dal 2020 al 2021).

La loro progressiva entrata in funzione, sommata ai due treni Minuetto consegnati oggi, contribuirà alla riduzione dell'età media della flotta sarda che si ridurrà dai 23,5 anni del 2016 ai circa 5 del 2021 (-77%).

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it