Cronaca

Caldo intenso giorno e notte, settimana rovente sulla Sardegna. Agosto esordisce con oltre 40 gradi

La pił forte ondata di calore dell'estate 2017 si abbatte con violenza sull'Isola. L'aria caldissima proventiente dal Nordafrica non lascia scampo. Nelle ore notturne punte di 25 gradi.



CAGLIARI - Luglio finisce e agosto parte sulla Sardegna, nella morsa del caldo africano per diversi giorni con punte di 38-40 gradi. In arrivo la più forte ondata di caldo dell'estate 2017, piena rimonta l'anticiclone africano: nella settimana "spezzata" tra i due mesi la colonnina di mercurio ritorna a toccare valori bollenti.Una bolla d'aria davvero rovente, con il picco di calore nella prossima settimana, quando sulle aree interne si superano diffusamente i 35-36 gradi con punte superiori che raggiungono - e, in alcuni casi, superano - quota quaranta. La canicola viene solo parzialmente smorzata lungo le coste dalle brezze marine, ma il clima è comunque caldo e anche afoso. 

CALDO ANCHE DI NOTTE - Le temperature subiscono una decisa ascesa anche nei valori minimi, con condizioni di caldo e afa talora intensa durante le ore serali e minime notturne anche superiori ai 24-25 gradi nei grandi centri urbani.

SI AGGRAVA IL PROBLEMA SICCITÀ - Il ritorno dell'anticiclone africano peggiora la situazione legata alla poca acqua presente negli invasi dell'Isola. L'estate 2017 è decisamente secca e calda, e fa seguito a una primavera avarissima alla voce "piogge". Per alleviare la sete della Regione ci vorrebbe una perturbazione più organizzata, che tuttavia non si intravede neppure nel lungo termine. 

Ultimo aggiornamento: