Cronaca

Nuova vita per la rotonda di Platamona. Sassari, mura rinforzate e parco giochi

Fine del pericolo due anni dopo il crollo del muro. L'area davanti al litorale rimessa a nuovo, costo (parziale) del cantiere: 70mila euro. In arrivo anche scivoli e altalene per bambini.



SASSARI - Conclusi i lavori alla rotonda di Platamona. Fine dell'intervento più urgente, ovvero la sistemazione del muro crollato nel luglio del 2015. Realizzati due gradoni con gabbioni di pietre a vista, ulteriore rinforzo per la tenuta del muro ed eliminate le ringhiere e i pilastrini. Addio totale al cantiere entro i primi giorni di agosto. Per questa prima parte dell'intervento sono stati spesi 70mila dei 300mila euro stanziati dalla Regione. "Il progetto per la messa in sicurezza della rotonda - spiega il sindaco di Sassari, Nicola Sanna -, come previsto, è stato portato a termine entro il periodo stabilito".

Il via libera della procura sul progetto arriva, infatti, nel marzo del 2017, dopo il dissequestro dell'area avvenuto a dicembre del 2016. L'assessore comunale alle Politiche abitative, lavori pubblici, decoro e arredo urbano, Ottavio Sanna, aveva previsto la conclusione dei lavori urgenti "entro la fine del mese di luglio". Tempistiche rispettate. L'amministrazione, inoltre, sta lavorando, nelle aree di competenza, per ulteriori interventi, tra cui il parco giochi per bambini.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it