Cronaca

"Dammi tutto l'incasso": l'edicolante reagisce e viene preso a pugni. Cagliari, 24enne in manette

La minaccia, poi i colpi: un giovane si avventa contro il proprietario di un'edicola, in via Abruzzi. Tentata rapina all'alba, l'aggressore-rapinatore rintracciato dai carabinieri nel rione di San Michele.



CAGLIARI - "Armato" di una bottiglia di vetro, è arrivato davanti all'edicolante e, minacciandolo, gli ha chiesto di svuotare la cassa e di consegnarli tutti i soldi. Ma il proprietario di un'edicola di via Abruzzi, nel rione popolare di San Michele, ha cercato di disarmare il ladro. Ne è nata una colluttazione, e l'aggressore-rapinatore, un 24enne, A.S., non si è messo problemi a dare un pugno in piena faccia all'uomo, prima di fuggire.

La vittima, un 66enne, ha dato l'allarme. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. I militari, dopo aver prestato soccorso al malcapitato, si sono messi sulle tracce del ragazzo, riuscendo a rintracciarlo a pochi metri dall'edicola. Per lui sono scattate le manette, e presto dovrà difendersi davanti al giudice dalle accuse pesanti di tentata rapina e aggressione.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it