Cronaca

L'Isola brucia ancora. Incendi domati a fatica a Bolotana, Gonnosfanadiga e Santu Lussurgiu

Tre roghi: nel Comune del Nuorese, in quello del Medio Campidano e uno nel centro del Montiferru. In azione Corpo forestale insieme a Canadair e Super Puma. Le temperature roventi rendono difficili gli spegnimenti.



CAGLIARI - Tre gli incendi nel primo venerdì di agosto in Sardegna, su cui il Corpo forestale della Sardegna ha diretto le operazioni di spegnimento e coordinato gli elicotteri del servizio aereo regionale e gli aerei della Protezione civile nazionale. Due le riaccensioni, una a Gonnosfanadiga e una a Santu Lussurgiu. Nel centro del Montiferru sono ora in chiusura le operazioni di spegnimento. A Santu Lussurgiu, per l'incendio che ha colpito il pascolo cespugliato di "Funtana Pisanu", sono stati impiegati tre elicotteri regionali e il Super Puma, oltre un Canadair della flotta nazionale. Da terra hanno operato le squadre di Corpo forestale, Forestas, Vigili del Fuoco e associazioni di Protezione Civile.
 
A Gonnosfanadiga sono intervenuti un elicottero regionale e il personale di Corpo forestale, Forestas e associazioni di Protezione Civile. Ancora: due elicotteri regionali e le squadre di Corpo forestale e Forestas hanno operato a Bolotona per le fiamme che hanno interessato il pascolo alberato e cespugliato della località "Santus Elighes".
Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it