Cronaca

Solidarietà ai terremotati dell'Umbria, il grande cuore di Porto Torres. Donati 3500 euro a Preci

Il sindaco Sean Wheeler consegna di persona al suo pai ruolo del Comune di Preci, Pietro Bellini l'assegno utile a far fronte a una parte delle spese per gli ingenti danni causati del terremoto. "Il popolo umbro è tenace, siamo al loro fianco".



PORTO TORRES (SS) - "Ho apprezzato la tenacia del popolo umbro che ha reagito al devastante terremoto del 2016, e nonostante il forte disagio continua a lavorare per la ricostruzione". È questo il commento del sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler, andato  al Comune di Preci, destinatario di un contributo di solidarietà stanziato dall'amministrazione turritana. Il primo cittadino del Comune isolano ha fatto visita a Preci venerdì 4 agosto per incontrare il sindaco della cittadina umbra, colpita in più occasioni da devastanti scosse sismiche. Sean Wheeler ha voluto portare personalmente i saluti dell'amministrazione comunale al sindaco Pietro Bellini. Proprio a Preci, infatti, l'amministrazione turritana ha devoluto 3500 euro, ricavati grazie all'"amatriciana della solidarietà". L'iniziativa si è svolta il 18 settembre del 2016 durante la manifestazione "Pedalando a Porto Torres" ed è stata ripetuta domenica 2 ottobre, in corso Vittorio Emanuele.

"Da quelle due giornate abbiamo ricavato 3500 euro – dichiara Wheeler – che abbiamo destinato al Comune di Preci. Proprio in questo piccolo paese, i nostri agenti della Polizia locale hanno prestato servizio durante i concitati giorni del terremoto. Ho avuto un piacevolissimo incontro con il sindaco Pietro Bellini – prosegue Wheeler – ho potuto vedere con i miei occhi la devastazione del sisma. La sede del Comune è pericolante e la sala consiliare è crollata; ovviamente la parte storica della cittadina è ancora transennata. Ho potuto apprezzare il coraggio e la forza di tutti gli abitanti, e in particolare dell'amministrazione comunale e del sindaco Bellini. Sono tutti al lavoro per ricostruire Preci. Ho ribadito la vicinanza di tutta Porto Torres, sia del Comune sia dei cittadini – conclude Sean Wheeler – che si sono spesi per raccogliere il contributo di solidarietà che abbiamo già erogato. Mi auguro che presto questi antichi e bellissimi paesi possano tornare al loro usuale splendore".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it