Cronaca

Comitiva di turisti in difficoltà nelle acque di Cala Zafferano. Interviene motovedetta dell'Esercito, tutti salvi

A bordo dell'imbarcazione in difficoltà sei adulti e un minore nell'area vicino al poligono militare di Teulada. Dopo l'sos alla Capitaneria di porto di Cagliari l'intervento decisivo.



TEULADA (SU) - Durante l’attività di pattugliamento nel tratto di mare antistante l’area addestrativa di Capo Teulada, nell’ambito della propria attività istituzionale presso il poligono di Teulada, la motovedetta dell’Esercito del 1° reggimento corazzatoè stata allertata dalla Capitaneria di Porto di Cagliari per intervenire in soccorso ad un’imbarcazione civile nei pressi delle acque di Porto Zafferano. La motovedetta dell’Esercito è giunta tempestivamente sul posto e ha soccorso i diportisti, sei adulti e un minore, e dopo essersi sincerati delle loro buone condizioni fisiche li ha fatti salire a bordo dell’imbarcazione militare.

Il comandante della motovedetta dell’Esercito, giunto nel porticciolo di Teulada dopo aver messo in sicurezza l’imbarcazione, ha fatto sbarcare i naufraghi, tutti in buone condizioni di salute. Sul posto è intervenuta anche una motovedetta della Capitaneria di porto di Sant’Antioco, che ha recuperato l’imbarcazione trainandola sino al porto.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it