Cronaca

Sadali, Sarule, Sennori e Esporlatu. 4 incendi distruggono ettari di verde dal Cagliaritano al Sassarese

Il fuoco divampa in più parti dell'Isola anche nel secondo lunedì di agosto. Corpo forestale, Protezione Civile, Forestas e Vigili del fuoco domano le fiamme dopo molte ore.



CAGLIARI - È pari a quattro il numero degli incendi, scoppiati nel secondo lunedì di agosto, su cui il Corpo forestale della Sardegna ha diretto le operazioni di spegnimento e coordinato gli elicotteri del servizio aereo regionale e gli aerei della Protezione Civile nazionale. Fuoco segnalato a Sennori, dove hanno operato due elicotteri regionali e le squadre di Corpo forestale, Forestas e Vigili del Fuoco. Nella prima mattina è proseguita, nel territorio di Sadali, la bonifica dell'evento di ieri con due elicotteri regionali e il personale del Corpo forestale e di Forestas.

Scoppiato, invece, nel primo pomeriggio un incendio a Sarule, interessando i pascoli arborati e cespugliati della località Latzone. Sono intervenuti tre elicotteri regionali, compreso il SuperPuma, e un Canadair della flotta nazionale. Sul campo Corpo forestale, Forestas e Vigili del fuoco. A Esporlatu le fiamme hanno investito il cespugliato e la macchia mediterranea in periferia. Sono intervenuti due elicotteri della flotta regionale. A terra hanno operato le squadre di Corpo forestale, di Forestas e la compagnia barracellare.

Ultimo aggiornamento: