Cronaca

All'Asinara l'esordio, storico, della raccolta differenziata. L'isola parco "più pulita"

Consegnati i contenitori a tutti gli abitanti, la svolta arriva dopo anni di impasse e rinvii. Il sindaco Wheeler: "Siamo intervenuti con decisione, impossibile rimandare un'altra volta"



PORTO TORRES (SS) - Da questo fine settimana è iniziata la sperimentazione del servizio di raccolta differenziata sull'isola dell'Asinara. "Si tratta di un intervento che non potevamo più rimandare: gli operatori di Ambiente 2.0 opereranno porta a porta, in questo modo l'isola parco sarà più pulita e sarà rispettato il corretto conferimento degli scarti". Durante l'ultimo weekend di agosto sono infatti iniziate le procedure di consegna dei raccoglitori dei rifiuti agli utenti dell'Asinara. L'intervento era stato chiesto dal sindaco e dall'assessore all'Ambiente Cristina Biancu per mettere ordine sul tema rifiuti sull'isola parco. La settimana scorsa, in seguito a una riunione operativa tenuta insieme ai vertici di Ambiente 2.0, è stato dunque deciso di far partire in via sperimentale la raccolta differenziata porta a porta.

"Si tratta di una novità per l'Asinara – dichiara il sindaco Sean Wheeler – sull'isola, un parco nazionale dalla natura incontaminata, non si effettuava infatti la raccolta differenziata. Siamo quindi intervenuti con decisione, scegliendo di sperimentare il servizio porta a porta in questa parte finale della stagione turistica, momento di maggior presenze sull'isola". È da evidenziare che il Comune aveva previsto un progetto molto più ampio ed articolato di raccolta rifiuti sull'Asinara, ma è ancora in attesa dell'autorizzazione dello Sva, il servizio di valutazione ambientale in capo alla Regione Sardegna. "Il nostro impegno – specifica il primo cittadino – è prenderci cura dell'isola e garantire il rispetto dei valori ambientali e la corretta gestione dei rifiuti. Abbiamo dovuto fare questa scelta in emergenza e per evitare provvedimenti più restrittivi".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it