Cronaca

Commercianti e turisti cafoni, l'immondezza abbonda in strada e in spiaggia. Raffica di multe a Alghero

Polizia locale e barracelli in azione nella città catalana, decine le sanzioni contro i "maleducati" della natura. Lato positivo: in aumento i cittadini che segnalano casi di "sfregio" del territorio.



ALGHERO (SS) - Rispetto degli orari di conferimento ed esposizione dei rifiuti; regolare separazione delle frazioni umide e secche da vetro, plastica e cartone; abbandono indiscriminato di rifiuti. Si intensificano nel centro di Alghero e sulle zone costiere balneari i controlli: nell'ultima settimana gli agenti in borghese della Polizia locale hanno sanzionato decine di trasgressori per violazione sulle norme dello smaltimento dei rifiuti. Colpiti cittadini poco avvezzi al rispetto delle norme e titolari di attività commerciali e di ristorazione, che incuranti del decoro hanno abbandonato i propri rifiuti in luoghi inidonei e fuori dagli orari consentiti. Con l'ausilio dell'ufficio Ambiente e degli operatori della società che gestisce la nettezza urbana, si controllano le buste depositate impropriamente e attraverso elementi documentali si risale ai depositari. Parallelamente prosegue con regolare quotidianità la preziosa attività della compagnia barracellare in pineta - con particolare attenzione nella zona di Maria Pia, tra le più frequentate durante il periodo estivo dai bagnanti - e nell'agro, per prevenire le discariche abusive e l'abbandono indiscriminato di rifiuti nelle zone più periferiche.

"Cresce l'attenzione e la cura del territorio nelle zone costiere di competenza comunale e migliora la situazione nel centro storico e nei quartieri cittadini. Per vincere però la sfida della sostenibilità serve il contributo di tutti", ripete l'assessore comunale Raniero Selva, che plaude all'incessante lavoro portato avanti durante l'estate dai competenti servizi sul fronte del decoro e ai numerosi cittadini e titolari di attività di commercio, sempre più responsabili e attenti all'ottimale gestione dei rifiuti e alla cura dell'ambiente. Da parte del comando di Polizia locale e dei competenti uffici dell'Ambiente, l'invito alla cittadinanza ad un rinnovato senso civico e rigoroso rispetto del territorio, inviando segnalazioni, foto con targhe di veicoli o altri allegati utilizzando l'app Municipium, le email istituzionali o contattando il centralino al numero +39.079.9978111 (dalle ore 8 alle 20).

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it