Cronaca

Prende a bastonate la mamma e le ruba la pensione. Cagliari, figlia violenta arrestata dalla polizia

Una 47enne pregiudicata riempie di botte con un pezzo di legno l'anziana madre e si impossessa della busta con i soldi della pensione. La vittima finisce, ferita, all'ospedale.



CAGLIARI - Nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, ulteriormente intensificati per rispondere alle esigenze dei cittadini che sempre più spesso si rivolgono alla polizia per chiedere prevenzione e sicurezza, gli agenti della squadra volante hanno arrestato una 47enne, pregiudicata, residente a Cagliari, per il reato di maltrattamenti in famiglia. L’episodio si è verificato in un appartamento nel rione popolare di San Michele. È stata un'anziana, ferita, a dare l'allarme. Al loro arrivo, gli agenti l'hanno trovata ferita al volto, a suo dire per una violenta colluttazione avuta con la figlia.

Sul posto è arrivata un'ambulanza del 118, che ha trasportato la donna all'ospedale Marino. I motivi dell'aggressione? L'insistente richiesta di soldi da parte della figlia che, sapendo del ritiro della pensione della madre, l'ha aggredita, picchiandola con un pezzo di legno. La descrizione fornita dalla madre e l’indicazione dell’auto utilizzata dalla figlia per fuggire con la busta della pensione, ha permesso agli agenti di un’altra volante di effettuare le ricerche in zona, riuscendo a trovarla in un bar. Sono immediatamente scattate le manette, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e furto.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it