Cronaca

Uccidono colombacci e tortore prima dell'apertura della caccia. Denunciati in cinque

Cinque cacciatori, domenica scorsa nelle campagne di Senorbì e di San Vito, sono stati colti in flagranza di reato dagli agenti delle Stazioni forestali e di vigilanza ambientale di Muravera e Senorbì e denunciati per violazione del calendario venatorio.



CAGLIARI - Alle prime luci dell'alba di domenica, giorno di pre-apertura alla caccia alla tortora e alla cornacchia grigia, cinque cacciatori sono stati infatti sorpresi ad abbattere, un colombaccio, un germano reale e tre 'tortore dal collare'. Una specie, quest'ultima, non cacciabile in nessun periodo dell'anno.

Gli agenti hanno sequestrato i fucili, le munizioni e la selvaggina e i cinque sono stati denunciati alla Autorità giudiziaria per il reato di abbattimento di selvaggina in giornata non consentita e di specie non cacciabile. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it