Cronaca

L'uragano Irma porta distruzione e morte. Barbuda distrutta al 90% - LE FOTO

Il ciclone devasta i Caraibi, giÓ decine le vittime. Venti fino a 300 km/h, raffiche a quota 362. Devastate alcune isole, tra cui St.Martin, Saint Barthelemy e Anguilla. In pericolo 40 milioni di persone.



L'uragano Irma devasta i Caraibi. I media locali parlano di almeno sette morti solo a Saint-Martin, nelle Piccole Antille. Dopo il passaggio dell’uragano, secondo fonti locali, oltre il 90% delle costruzioni di Barbuda (1700 abitanti nello Stato di Antigua e Barbuda nei Caraibi orientali) risulta distrutto o completamente devastato. Il premier Gastone Browne ha dichiarato che il 95% delle strutture dell'isola sono state distrutte o danneggiate. Stesso scenario anche a St. Martin, dove le autorità francesi dell'Isola hanno riferito di danni al 95% delle abitazioni e degli edifici. Gravi danni sono stati riportati anche nella porzione olandese dell'Isola.

Irma viaggia con venti fino a oltre 300 km/h ed è stato classificato come categoria 5, la più alta in assoluto. Ritenuto il più potente degli ultimi dieci anni, dovrebbe ora transitare a nord delle coste della Repubblica Dominicana. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it