Cronaca

Pistola alla tempia per rubare l'auto a una signora. Ma il Gps dello smartphone incastra il ladro

Rapina sfortunata per un 45enne a Nuoro nel pomeriggio di ieri. In un parcheggio, dopo aver puntato una pistola alla tempia di una signora Ŕ riuscito a rubarle l'auto. Ma non ha fatto i conti col segnale Gps dello smartphone rimasto nel veicolo.



NUORO - Nel primo pomeriggio di ieri, a Nuoro, in via Lombardia, è stata consumata una rapina a mano armata ai danni di una signora 59enne nuorese. La donna, mentre parcheggiava la propria auto, è stata avvicinata da un individuo, dal volto scoperto, di corporatura magra, con accento sardo, che armato di pistola dopo averla puntato al capo della malcapitata, si è fatto consegnare l’auto della donna.

L'uomo si è poi allontanato per dileguarsi lungo le vie cittadine. Da qui l’immediato intervento sul posto della squadra volanti della Questura di Nuoro. Nonostante il forte spavento la signora è riuscita a fornire dettagli utili, tra i quali la presenza del telefonino nella borsetta rimasta nell’auto. I poliziotti sono arrivati all'auto grazie al segnale Gps del telefono cellulare. La presenza di sistemi di videosorveglianza privata lungo l’itinerario percorso dal rapinatore ha poi consentito di scovarlo.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it