Cronaca

Cagliari, in piazza delle Aquile telecamere anti vandali

Entro ottobre a Pirri partiranno i lavori per la riqualificazione di piazza delle Aquile, oggi conclusi a metà ma già preda di atti vandalici. Il Comune installerà la videosorveglianza.



CAGLIARI- Contro gli atti vandalici il Comune passa alla linea dura. Contrariamente a quanto avvenuto in altre zone della città, ad esempio al Bastione Saint Remy, in piazza delle Aquile saranno installate telecamere di videosorveglianza. Troppi gli atti vandalici compiuti in una piazza che, di fatto, è ancora un cantiere aperto dopo la prima parte dei lavori da 600 mila euro. 

Nel 2015 la giunta Zedda è intervenuta su quello che per decenni è stato uno sterrato abbandonato in una zona dove sono presenti un asilo, una scuola elementare e una palestra. A ottobre dovrebbero iniziare i lavori finali, appalto da 400mila euro, che stando al contratto firmato dovrebbero concludersi entro sei mesi.  Poi la piazza sarà pienamente utilizzabile. "Ora come ora è un cantiere aperto - critica Raffaele Onnis, consigliere comunale dei Riformatori - non si può definire una piazza. Appena l'ho visto sono stato sorpreso negativamente, sulla carta l'ho sempre reputato un progetto interessante ma i lavori ultimati da pochi mesi presentano già danni".

"Nella piazza ci sono stati atti vandalici - spiega Anna Puddu presidente della commissione Lavori Pubblici - che nel secondo lotto dei lavori verranno risistemati. I nuovi lavori prevedono un sistema di videosorveglianza contro i vandali oltre alla realizzazione di due parcheggi e di due aree gioco riservate a ragazzi con disabilità e distinte per età".  A fungere da deterrente contro gli atti vandalici potrebbe esserci anche un punto ristoro. La conferma arriva dall'assessore ai Lavori Pubblici Gianni Chessa: "Prevediamo di predisporre gli scarichi e allacci vari per un chiosco-bar, così come i bagni al servizio della piazza. Del resto si occuperà il servizio Patrimonio".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it