Cronaca

Farina? No, cocaina. Panettiere 46enne di Monserrato nel sacco

Dentro un'auto a noleggio l'uomo aveva nascosto, sotto la cuffia della leva del cambio, un panetto "pesantissimo" di cocaina. Alto il valore dello stupefacente, oltre 100mila euro. Caccia ai complici.



CAGLIARI - Un panettiere 46enne, A.M., è stato arrestato con l'accusa di spaccio di droga. I carabinieri l'hanno bloccato all'ìngresso del capoluogo sardo mentre era a bordo della sua automobile. Una serie di controlli approfonditi hanno permesso di scoprire l'ingente quantitativo di droga: un chilo di cocaina, nascosta sotto la cuffia della leva del cambio. Il valore di mercato - ovviamente illegale - supera i 100mila euro.

Il pusher era sbarcato dal traghetto Genova-Porto Torres. I militari sono alla ricerca di fornitori e fiancheggiatori. Per A.M., intanto, si spalancano le porte del carcere di Uta.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it