Cronaca

Migranti, sbarchi senza sosta nel Sulcis: oltre ottanta tra Porto Pino e Teulada - FOTO

Nelle coste del sud Sardegna non si fermano gli sbarchi di migranti provenienti dal Nord Africa. Nella notte ne sono stati registrati tre. Imprecisato per ora il numero di persone, sicuramente oltre ottanta.



CAGLIARI - Lettere e dichiarazioni a mezzo stampa non fermano gli sbarchi di migranti provenienti dall'Algeria. Nella notte carabinieri e guardia di finanza sono stati impegnati nei pattugliamenti delle coste del sud Sardegna dove sono sbarcati oltre 80 migranti. Intorno alle due la guardia di finanza ha fermato 25 persone a Porto Pino, altre 14 sono state fermate nella stessa località dai carabinieri di Teulada. 

Nel tardo pomeriggio di ieri il Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza, ha ricevuto la segnalazione della presenza di due imbarcazioni con migranti a bordo da un velivolo britannico operante sotto l’egida Frontex nelle acque del Canale di Sardegna a diverse miglia dalle coste sarde. In serata il primo natante è stato intercettato a poche miglia da Capo Teulada, con 16 migranti di cui una donna in discrete condizioni di salute. Il secondo dopo circa un’ora è stato intercettato a poche miglia dall’Isola del Toro, con 17 migranti in buono stato di salute. 

Il Pattugliatore Veloce PV 7 “S.Ten. Paolini” del Gruppo Aeronavale di Cagliari, mentre rientrava verso Cagliari, ha intercettato e fermato una terza piccola imbarcazione in legno con a bordo 9 migranti. I 42 migranti tutti sedicenti di nazionalità algerina data la prima assistenza venivano condotti verso Porto Canale di Cagliari per essere trasferiti al centro di accoglienza.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it